Corpo Volontari Antincendi Boschivi Piemonte

SQUADRA DI MOMPANTERO

Piazza Bolaffi n° 1 – 10059 Mompantero -

338 5947535– 0122629427

C.F. 96004850010

Iscrizione Albo Volontariato n° 151-124111/02 dello 03/05/2002

Iscrizione Dipartimento Nazionale n° DPC/VOL/33948 del 30/05/2011

 

LE NOSTRE ORIGINI

Parta da lontano la nostra storia. Inizia negli anni ’70, quando nacquero, nelle valli piemontesi, le prime SQUADRE ANTINCENDI BOSCHIVI

Ma è dal 1994 che prende il via quel processo di associazionismo che porterà fino ai giorni attuali e sarà la base dell’attuale modello organizzativo – primo ed unico in Italia – quello del CORPO VOLONTARI A.I.B. DEL PIEMONTE.

Componente fondamentale del sistema operativo antincendi boschivi del Piemonte, insieme al Corpo Forestale dello Stato ed ai Vigili del Fuoco, ma soprattutto alla regione Piemonte, la quale, dal 1995, riconosce nel CORPO VOLONTARI A.I.B. un modello di efficacia ed efficienza operativa e sottoscrive, sempre rinnovandola, una convenzione per affidare al Corpo stesso, in primis le attività di prevenzione ed estinzione degli incendi boschivi, ed all’occorrenza, attività di soccorso di protezione civile.

Il sistema operativo Antincendi boschivi del Piemonte può contare oggi sul cuore, sull’entusiasmo e sulla capacità professionale del CORPO VOLONTARI A.I.B. PIEMONTE.

L’importantissimo ruolo dei VOLONTARI A.I.B. è stato valorizzato dalla Regione Piemonte attraverso un percorso fatto di azioni concrete e forti investimenti economici, che si possono riassumere nella individuazione di moderni strumenti operativi e gestionali, nell’innalzamento del livello tecnico e professionale degli operatori (grazie ad appositi corsi di formazione/addestramento), nella fornitura di strumenti di intervento e di protezione individuale.

Il CORPO VOLONTARI A.I.B. PIEMONTE è oggi una realtà organizzata gerarchicamente, presente e diffusa capillarmente su tutto il territorio regionale, montano e collinare.

La squadra A.I.B. di Mompantero nata dal trasformarsi del vecchio gruppo di pompieri comunali, fa parte di questa grande famiglia. I Volontari, attualmente circa 30, svolgono attività di prevenzione ed estinzione degli incendi boschivi ed in casi di necessità di protezione civile. Oltre agli interventi sul nostro territorio, negli anni scorsi volontari della nostra squadra sono stati impegnati in missioni antincendio in Liguria, Marche e Puglia inoltre hanno partecipato ad interventi di protezione civile durante il terremoto in Abruzzo (2009) nell’alluvione in Liguria (2011), emergenza neve in Umbria (2011) e nell’ultimo terremoto in Emilia 2012 nel campo di Mirandola.

Negli ultimi anni alcuni componenti della squadra hanno partecipato ad importanti esercitazioni internazionale quali F.I.R.E. 5 nel 2008 in Sardegna, ALPFFIRS in Francia e Svizzera.

 

PERCHE’ DIVENTARE UN VOLONTARIO A.I.B.

E’ indubbia l’importanza delle ragioni ideali per aderire alla squadra A.I.B. di Mompantero, cioè passione per il patrimonio boschivo e condivisione dell’impegno per la tutela del territorio e dell’ambiente. Inoltre l’età media della squadra si sta innalzando per cui servono forze giovani per portare avanti questa importante missione.

 

VUOI ESSERE UNI DEI NOSTRI ?

Contatta uno dei volontari della squadra, ti saprà dare le prime indicazioni e se vorrai saperne di più vienici a trovare in sede, tutti i giovedì sera alle ore 21 siamo li.

Una volta iscritto nella squadra, sarai avviato ad un percorso formativo, preceduto da una visita medica per accertare le tue condizioni fisiche; superata la visita medica frequenterai corsi a vari livelli che ti porteranno ad essere un VOLONTARIO A.I.B. effettivo, abilitato ad operare sul fronte di fuoco. TI ASPETTIAMO

 

 

FESTE PASSATE

3°Passeggiata Enogastro- -nomica tra i Rifugi -30 AGOSTO 2015

programma
programma